Logo Seat Motorsport Italia
T.C.R. ITALY
Tavano balza in testa al TCR Italy 18/07/2018 - Mugello Con la vittoria in gara 1 ed il 3° posto in gara 2 è Salvatore Tavano con la sua CUPRA il nuovo Leader del TCR ...continua
CUPRA e TAVANO ci sono........e da sfondo il Sol Levante!!!! 15/07/2018 - Mugello E' una grande giornata per SEAT Motorsport Italia. Gara 1 del weekend di gara del Mugello ha visto il Team varesino ...continua
Tavano e la Pole .... appuntamento rimandato, ma tra le DSG è dominio CUPRA. 14/07/2018 - Imola Il tempo di 1'52"272 è quello della Pole Position, ma Salvatore Tavano, con la sua CUPRA, partirà ...continua
Il tridente CUPRA impazza nelle Prove Libere al Mugello 14/07/2018 - Mugello Sono 3 le vetture di SEAT Motorsport Italia in questo weekend del Mugello nel TCR Italy. Salvatore Tavano e Matteo Greco ...continua
Salvatore Tavano e la CUPRA secondi in gara 1 del TCR Italy 17/06/2018 - Imola Stanco ma soddisfatto. Il siciliano Salvatore Tavano ha conquistato il secondo gradino del podio di GARA 1 del TCR Italy ...continua
Gara 2: vince una CUPRA con Andrea Larini ma............ 17/06/2018 - Misano Con una gara tutta al comando Andrea Larini pensava di aver bissato la vittoria del Paul Ricard. Ma una penalità ...continua
‹ Archivio news
La CUPRA agguanta uno splendido secondo posto in gara 1
29/04/2018
Arrivo in volata nel primo round del TCR di Imola. Un mai domo Salvatore Tavano ha portato sul secondo gradino del podio la sua CUPRA Leon con cambio Sequenziale con un arrivo al fotofinish con l'AUDI RS4 di Enrico Bettera. Uno splendido risultato che ripaga SEAT di un avvio di stagione nel Mondiale leggermente sottotono.
Da segnalare il 5° posto finale di Andrea Larini sempre con la CUPRA Leon sequenziale che porta quindi il nuovo marchio spagnolo ad avere 2 vetture nei primi 5.
Tra le DSG vittoria di Giovanni Altoè su AUDI e secondo per Francesco Savoia su Leon.
Più problematica la gara di Massimiliano Gagliano che dopo aver lottato per il primo posto, a causa di una toccata con un altro concorrente ad un giro dalla fine, si è dovuto accontentare del gradino più basso del podio.
Ed ora gara 2..........