Logo Seat Motorsport Italia
T.C.R. ITALY
Gara 2 TCR Italy..........4 Cupra ai primi 5 posti!!!! 29/07/2018 - Imola Sono ben 4 le CUPRA nei primi 5 posti di gara 2 ad Imola. Un autentico dominio con la sola Subaru della TopRun con Rangoni ...continua
La Cupra con Tavano sempre più leader del Campionato dopo gara 1 28/07/2018 - Imola Giornata no per l'Alfa Romeo e la Hyundai questo Sabato sul circuito di Imola. In qualifica le 2 i30 di punta pensavano ...continua
Tavano balza in testa al TCR Italy 18/07/2018 - Mugello Con la vittoria in gara 1 ed il 3° posto in gara 2 è Salvatore Tavano con la sua CUPRA il nuovo Leader del TCR ...continua
CUPRA e TAVANO ci sono........e da sfondo il Sol Levante!!!! 15/07/2018 - Mugello E' una grande giornata per SEAT Motorsport Italia. Gara 1 del weekend di gara del Mugello ha visto il Team varesino ...continua
Tavano e la Pole .... appuntamento rimandato, ma tra le DSG è dominio CUPRA. 14/07/2018 - Imola Il tempo di 1'52"272 è quello della Pole Position, ma Salvatore Tavano, con la sua CUPRA, partirà ...continua
Il tridente CUPRA impazza nelle Prove Libere al Mugello 14/07/2018 - Mugello Sono 3 le vetture di SEAT Motorsport Italia in questo weekend del Mugello nel TCR Italy. Salvatore Tavano e Matteo Greco ...continua
‹ Archivio news
La Cupra con Tavano sempre più leader del Campionato dopo gara 1
28/07/2018
Giornata no per l'Alfa Romeo e la Hyundai questo Sabato sul circuito di Imola.
In qualifica le 2 i30 di punta pensavano bene di eliminarsi a vicenda in prova con uno spettacolare incidente che metteva fuori dal weekend entrambe le vetture di Nicola Baldan e di Eric Scalvini. Il primo per i danni subiti, il secondo per manovra pericolosa che ha innescato l'incidente. Era così Enrico Bettera con la sua AUDI a siglare la Pole Position seguito da Ferrara e Mugelli. Salvatore Tavano, malgrado l'handicap del peso in più per la vittoria del Mugello, riusciva a restare in scia delle prime file staccando un ottimo 5° posto in griglia a soli 5 decimi dalla prima fila. Tra le DSG sempre dominio delle CUPRA di Matteo Greco e Massimiliano Gagliano rispettivamente 10° e 13°.
La gara vedeva un arrembante Luigi Ferrara scattare in testa con Bettera subito a ruota, seguiti da Mugelli e Tavano. Tra le DSG entrambe le CUPRA di SEAT Motorsport Italia uscivano in ghiaia con Gagliano che si ritrovava indietro e costretto ad una rimonta per agguantare il podio.
Ben 2 safety car azzeravano i distacchi ed è proprio in questo frangente che Ferrara veniva penalizzato di 25" per non rispetto della procedura di questa fase. La gara procedeva così sino alla fine con la retrocessione al 16° posto di Ferrara, la vittoria di un raggiante Enrico Bettera ed il podio completato da Mugelli (Honda) e Tavano (Cupra) che incrementa il suo vantaggio in testa alla classifica di Campionato.
Tra le DSG ancora dominio di Matteo Greco (6° assoluto), seguito da Francesco Savoia e da Massimiliano Gagliano nel frattempo rimontato dal 5° al 3° di categoria e nono al termine.
Gara 2 vedrà nelle prime 3 posizioni le CUPRA di Savoia, Larini e Greco mentre Tavano scatterà dal 6° posto.
9° Gagliano che se riuscirà a partire come gara 2 del Mugello sarà un osso duro anche per il podio..........